Tempo di lettura: 11 min

Dove andare agosto al mare in Italia: 5 spiagge consigliate

Luglio è appena trascorso cedendo il passo ad Agosto, il mese del caldo torrido, del solleone ma soprattutto delle tanto attese vacanze estive.

Da soli o in coppia, in compagnia o in famiglia, le vacanze agostane hanno, da sempre, come grande protagonista il mare.

Il sapore della salsedine, il suono delle onde, i piedi nella sabbia morbida e calda e la bellezza di tramonti da ammirare immersi nelle acque di spiagge da sogno, insomma l’esaltazione dello spirito dell’estate.

Il nostro Paese è ricchissimo di località, dalle riserve naturali alle mete low cost fino agli stabilimenti ricchi di ogni comfort, in cui trascorrere la propria vacanza ad agosto al mare.

Ma se dovessi essere ancora indeciso, abbiamo creato per te una selezione delle 5 mete da non perdere.

  • Riviera di Levante – Liguria
  • Conero – Marche
  • Gargano – Puglia
  • Costiera Amalfitana – Campania
  • Sicilia Sud Orientale

Riviera di Levante – Liguria

  • Baia di San Fruttuoso
  • Spiaggia di Lavagna
  • Spiaggia di Moneglia
  • Spiaggia di Capolungo
  • Spiaggia di Santa Margherita Ligure

Quando si parla di Liguria si fa riferimento ad una delle mete più amate dai turisti di tutto il mondo. Dalle casette colorate delle Cinque Terre al fascino indiscusso di baie nascoste immerse in contesti naturalistici di grande pregio, questa regione è la più premiata per la qualità delle acque delle sue spiagge.

Tutti questi elementi trovano ampiamente spazio in uno dei luoghi più suggestivi della Liguria, la Riviera di Levante.

Si tratta di una parte di litorale in cui a bellissime spiagge si affianca il fascino di borghi storici ricchi di tradizione, cultura e arte che contribuiranno a rendere la tua vacanza davvero indimenticabile.

Scopri tutte le spiagge e stabilimenti in Liguria.

Baia di San Fruttuoso

La spiaggia è molto piccola e intima e ci sono pochi posti, per questo ti consigliamo di arrivare presto per garantirti la tua giornata al mare soprattutto per le vacanze di agosto.

La levataccia verrà ripagata dalla magnifica vista del contrasto tra la ghiaia bianca e il mare cristallino cui si specchia la fitta macchia mediterranea.

Chi ama le immersioni troverà un vero e proprio paradiso in quanto i fondali della baia hanno un altissimo valore naturalistico. Oltre ad una ricca fauna, il fondale custodisce la statua del Cristo degli Abissi.

Si tratta di una statua di bronzo alta circa 2,5 metri che è stata posta a 17 metri di profondità sul fondale della baia di San Fruttuoso nel 1954. Ogni anno, l’ultimo sabato di luglio, si svolge una suggestiva cerimonia commemorativa.

Spiaggia di Lavagna

Ci troviamo nell’arenile più lungo di questo tratto di Riviera che si sviluppa a partire dall’omonima cittadina.

La spiaggia è totalmente sabbiosa e le acque limpide e azzurre con fondali digradanti, ideale per natanti poco esperti e famiglie con bambini.

Per la qualità delle acque e dei servizi, questa spiaggia è stata più volte insignita col titolo di Bandiera Blu.

Se decidi di trascorrere la tua vacanza al mare a Lavagna ti suggeriamo di passeggiare sul bellissimo lungomare ed esplorare il centro storico fatto di vicoli con portici medievali.

Scopri tutti gli stabilimenti balneari a Lavagna.

Spiaggia di Moneglia

Andare al mare in Liguria è un’esperienza davvero unica soprattutto per l’alta qualità delle acque che lambiscono le spiagge e che nascondono mondi sommersi tutti da scoprire.

La spiaggia di Moneglia è un’altra tra le preferite dagli appassionati di immersioni che nei suoi fondali potranno imbattersi in murene, polpi, stelle marine e anemoni di mare in un tripudio di colori.

L’arenile è sabbioso circondato da scogliere su cui si estende una ricca macchia mediterranea. Andando poi verso Punta Rospo, la costa comincia a puntellarsi di calette nascoste e sentieri da percorrere in bici o a piedi.

Il centro di Moneglia poi saprà stupirti non solo per la bellezza, l’ordine e la pulizia ma in particolar modo per il clima di quiete e relax che si respira lontano dal traffico cittadino.

Spiaggia di Capolungo

Tra Nervi e Bogliasco, nel famoso paesino di Sant’Ilario (proprio quello di Bocca di Rosa), si trova la spiaggia di Capolungo.

Ultima tappa della Passeggiata Anita Garibaldi, si caratterizza per lo scenario da sogno che si disvela dopo aver percorso la scalinata che conduce direttamente alla spiaggia.

Intima, piccola e riservata, Capolungo è una spiaggia di ghiaia con scogli che affiorano qua e là in uno specchio d’acqua blu intenso.

Se viaggi insieme ai tuoi bambini non sentiamo di consigliartela, ma per una vacanza in coppia è una chicca vera e propria.

Ricordati di portare con te acqua e tutto ciò che occorre per trascorrere una giornata la mare poiché sulla spiaggia non sono presenti servizi.

Spiaggia di Santa Margherita

La spiaggia di Santa Margherita Ligure si trova vicina a Genova e si presenta diversa a seconda della zona: infatti è possibile trovare sia spiagge composte da sabbia finissima, che spiagge fatte interamente di scogli e di piccole insenature.

Conero – Marche

  • Spiaggia delle Due Sorelle
  • Spiaggia di Marcelli
  • Spiaggia di Passetto
  • Spiaggia di San Michele
  • Spiaggia di Portonovo

Dalla Liguria ci spostiamo nelle Marche tra scorci unici, fondali marini ricchi di biodiversità e insenature dalle quali ammirare tramonti imperdibili.

Ecco tutti le spiagge e lidi balneari del Conero

Se ami i luoghi incontaminati, dal fascino un po’ wild, le tue vacanze al mare ad agosto non puoi che farle qui, nella Riviera del Conero.

Qui si trovano spiagge raggiungibili unicamente via mare dove la quiete regna sovrana, ma anche tratti di costa caratterizzati dalla presenza di strutture balneari ricche di ogni comfort.

Una località perfetta sia per chi cerca una vacanza low cost in luoghi poco affollati ma anche per chi non vuole rinunciare a trascorrere le ferie tra le spiagge più belle del nostro Paese.

Spiaggia delle Due Sorelle

Partiamo subito dalla spiaggia più famosa della Riviera del Conero.

La spiaggia Due Sorelle si trova tra la Spiaggia dei Sassi Neri e la Spiaggia di Cala Davanzali e deve il suo nome alla presenza di due scogli gemelli.

Il suo difficile raggiungimento la rende ancora una meta poco esplorata e quindi meno affollata rispetto a tante altre località delle Marche.

Per arrivare alle Due Sorelle, infatti, dovrai prendere uno dei battelli che partono giornalmente da Numana, Marcelli e Sirolo o, in alternativa, noleggiare una delle barchette presenti nei porti turistici dei dintorni.

Ma veniamo alle caratteristiche della spiaggia. Dirti che avrai davanti uno spettacolo naturale è davvero riduttivo.

L’arenile è piccolo e di ghiaia chiara bagnato da un mare cristallino che ti farà subito venire voglia di fare una nuotata rigenerante o un’immersione alla scoperta delle numerose specie di pesci che abitano il fondale.

Inoltre, godrai di una frescura invidiabile e dei profumi inebrianti rilasciati dalla ricca macchia mediterranea.

Spiaggia di Marcelli

Situata nei pressi di Numana, la spiaggia di Marcelli è un altro degli scenari da sogno della Riviera del Conero.

Pluripremiata Bandiera Blu e Bandiera Verde per i servizi adatti a soddisfare anche le esigenze delle famiglie con bambini.

La spiaggia è stretta e lunga composta prevalentemente da ciottoli chiari quasi dorati con un mare azzurro intenso il cui fondale diventa subito profondo.

Se non hai grande familiarità con l’acqua alta ti consigliamo di prestare attenzione. Detto ciò ti anticipiamo che consumerai il tuo smartphone a furia di scattare foto!

Spiaggia di Passetto

Il nome forse ti dirà poco ma la spiaggia di Passetto è una delle più panoramiche e centrali di Ancona.

Considerata tra le dieci spiagge metropolitane più belle d’Italia, il Passetto è raggiungibile dalla scalinata di marmo che parte dal Monumento ai Caduti sia con l’ascensore, sia con i numerosi sentieri che arrivano direttamente fino al mare.

In fondo alla scalinata troverai le Grotte del Passetto che, scavate nella roccia più di un secolo fa, rappresentano un ottimo esempio di come la natura sia andata a modellare il paesaggio.

Tipica della zona è la Seggiola del Papa, uno dei simboli della città, che si inserisce nel contesto roccioso che caratterizza l’intero litorale su cui spicca un mare blu intenso.

Spiaggia di San Michele

Un solarium immerso in acque da sogno? La spiaggia di San Michele è esattamente questo.

Situata alle pendici del Monte Conero, è una spiaggia molto ampia caratterizzata da scogli piatti che affiorano dal mare dove conquistare la tintarella baciati dalla frescura di un mare cristallino.

La spiaggia di San Michele è vicinissima ad un’altra spiaggia celebre della zona quella dei Sassi Neri ed alterna tratti di spiaggia libera a tratti occupati da stabilimenti ricchi di ogni comfort.

Spiaggia di Portonovo

Sassi bianchi e mare cristallino? Non può che essere Portonovo!

Questa spiaggia, in provincia di Ancona, è raggiungibile dalla strada Provinciale del Conero e da un’altra stradina che scende direttamente a picco sul mare.

Selvaggia e totalmente immersa nella natura, questa spiaggia è stata più volte insignita col titolo di Bandiera Blu.

Definita anche la Baia Verde per la caratteristica di essere immersa nel parco naturale del Conero, la Spiaggia di Portonovo è un’oasi di verde e azzurro.

Sapevi che questa zona è famosissima per i moscioli? Si tratta delle cozze selvatiche del Conero con le quali vengono realizzati gustosissimi piatti.

Infine, se ti dovesse andare di esplorare i sentieri che attorniano la spiaggia potrai scoprire gioielli nascosti come la torre Clementina o la chiesetta di Santa Maria di Portonovo.

Gargano – Puglia

  • Porto Piatto
  • Baia delle Zagare
  • Spiaggia di Zaiana
  • Spiaggia di Torre Mileto
  • Spiaggia di Ippocampo

Tra i posti in cui andare in vacanza in Italia non potevamo non menzionare la meravigliosa Puglia, il tacco dello stivale, dove a farla da padrone oltre al tipico calore del Sud è un mare che toglie il fiato.

Uno dei tratti di costa più suggestivi è senz’altro il Gargano le cui spiagge ricoprono circa ricoprono 140 chilometri di costa in una delle regioni italiane più amate.

Scopri tutte le spiagge e lidi balneari del Gargano.

La costa del Gargano è estremamente variegata e alterna spiagge di sabbia o ghiaia a scogliere a picco con faraglioni e coste basse. Pronto a partire in agosto per le spiagge più belle?

Porto Piatto

La spiaggia di Porto Piatto si trova all’interno di un resort privato tra Vieste e Mattinata ed è una sorta di “locus amoenus” sia per i turisti stranieri sia per quelli italiani.

Gli elementi che cattureranno immediatamente la tua attenzione sono le scogliere frastagliate bagnate da acque cristalline con sfumature verde smeraldo che si intensificano nelle giornate più soleggiate.

Il fondale è alto e l’arenile ghiaioso, per questo non è particolarmente adatta ai bambini.

Se invece cerchi una località alla moda, intima e riservata, allora sei nel posto giusto.

Baia delle Zagare

Conosciuta anche come Baia dei Mergoli, la Baia delle Zagare è tra le cale più rinomate della zona di Mattinata situata all’interno del Parco Regionale del Gargano.

Il merito è della straordinaria bellezza della spiaggia formata da ghiaia e piccoli ciottoli chiari che contrastato con un mare color turchese.

E’ un piccolo angolo di paradiso e se passi in zona è davvero un luogo da non perdere.

Spiaggia di Zaiana

Selvaggia e incontaminata, la spiaggia di Zaiana è tra le più caratteristiche dell’intera costiera garganica.

Se ami lo snorkeling, le immersioni, o se semplicemente ami nuotare, le acque verde smeraldo e il fondale alto e ricco di biodiversità marina ti conquisteranno dal primo tuffo.

Spiaggia di Torre Mileto

Sabbia finissima e dorata e acque cristalline, questa spiaggia nel comune di San Nicandro Garganico ha origini antichissime e si trova incastonata tra due laghi, il Lesina e il Varano.

Ideale per chi desidera trascorrere una vacanza al mare in Italia ad agosto all’insegna della tranquillità e del relax, Torre Mileto alterna un ampio tratto di spiaggia libera ad uno in cui sono presenti due stabilimenti.

Guarda gli stabilimenti balneari a Torre Mileto

Spiaggia di Ippocampo

Agosto in Italia, che fare? Senz’altro andare al mare se poi è nel Gargano, tanto meglio!

Se cerchi servizi e strutture ricettive in grado di soddisfare al meglio le tue esigenze, la Spiaggia dell’Ippocampo è la soluzione che unisce mare da sogno a ospitalità a 5 stelle!

L’arenile di sabbia fine e dorata è circondato da una rigogliosa macchia mediterranea in cui spiccano le piante di ginepro e ginestra. I fondali, che digradano dolcemente, consentono ai bambini di giocare in tutta sicurezza e ai genitori di rilassarsi e godersi la loro vacanza al mare.

Costiera Amalfitana – Campania

  • Spiaggia di Atrani
  • Spiaggia di Maiori
  • Spiaggia di Cetara
  • Spiagge di Positano
  • Spiaggia di Ravello

Ancora indeciso su dove andare al mare ad agosto in Italia? Le bellezze di questo luogo sapranno senz’altro instradarti verso la giusta direzione.

Ci troviamo nella Costiera Amalfitana, uno dei tratti più suggestivi della costa campana e tra i più conosciuti e visitati al mondo.

La zona, che si estende da Positano a Vietri sul Mare lungo la costa tirrenica dell’Italia meridionale, si caratterizza per le alte scogliere, le calette intime e romantiche e le baie di acqua cristallina circondate da agrumi, viti, oliveti che sono valsi alla Costiera il novero nella World Heritage List UNESCO.

Guarda tutte le spiagge e lidi balneari in Costiera Amalfitana.

Spiaggia di Atrani

Sabbia grigia e mare verde intenso, la spiaggia di Atrani è un piccolo gioiello incastonato nell’omonimo borgo marinaro.

Ricca di stabilimenti in cui poter noleggiare tutta l’attrezzatura per vivere un’esperienza al mare all’insegna del comfort e del relax, Atrani è anche punto di partenza di numerose escursioni alla scoperta della Costiera.

Da non perdere!

Spiaggia di Maiori

Ci spostiamo a Maiori, località che ospita una delle spiagge più famose della Costiera Amalfitana nonché il più ampio.

Amatissima dai turisti per la sabbia morbida e chiara e per i numerosi ristorantini con affaccio sul mare, è la meta perfetta per chi viaggia in famiglia.

Oltre a godere di acque cristalline in cui poter trascorrere giornate di benessere e relax, da Maiori potrai partire alla scoperta della Grotta di Pandora, di Capo d’Orso o ancora di Cala Bellavia.

Ecco tutti i lidi balneari a Maiori

Spiaggia di Cetara

Cetara viene spesso associata ad un’eccellenza gastronomica famosa in tutto il mondo, la colatura di alici.

Chiaramente, una volta passati da questa località l’acquisto di un goloso souvenir è d’obbligo, ma ci sentiamo di suggerirti di fare una sosta nella spiaggia della cittadina.

L’arenile di soffice sabbia mista a ciottoli e sassi è piccolo e tende a riempirsi velocemente, ma ti basterà arrivare un po’ più presto al mattino per tuffarti in un mare meraviglioso e conquistare il tuo posto per goderti il tramonto spettacolare che ogni giorno illumina Cetara.

Spiagge di Positano

Località patrimonio UNESCO dal 1997, Positano custodisce nel suo territorio una varietà di spiagge pluripremiate Bandiera Blu e Bandiera Verde.

Il contesto naturalistico è davvero unico e si accompagna a una tradizione culinaria che affonda le sue radici in epoche remote. Fiore all’occhiello poi, è anche il prezioso artigianato legato alla realizzazione di capi balneare dai bikini ai sandali.

Forse parlare di spiagge è improprio, Positano si caratterizza piuttosto per l’alternanza di calette di sabbia, ciottoli, ghiaia e scogli, raggiungibili tramite sentieri o taxi boat.

Quello che è certo e che una volta visitate non potrai sottrarti al loro fascino e alla voglia di tornare.

Spiaggia di Ravello

Tra Atrani e Minori si trova un’altra suggestiva località della Costiera Amalfitana, Ravello.

Con la sua spiaggia divisa in due parti, una libera e l’altra attrezzata, Ravello si caratterizza per acque di colore blu intenso per la loro profondità.

Il fondale, infatti, raggiunge fino ai 25 metri ed è per questo un autentico paradiso per gli amanti delle escursioni subacquee e dello snorkeling.

Sicilia sud Orientale

  • Spiaggia di Fontane Bianche
  • Spiaggia di Marina di Ragusa
  • Sampieri
  • Spiaggia di Portopalo di Capo Passero
  • Spiaggia di Calamosche

Come un diamante, con le sue mille sfaccettature, la Sicilia svela il suo volto più autentico quando si vanno a scoprire i dettagli che ne costituiscono l’identità.

Terra di transito e di dominazioni, di storia, arte, cultura e tradizione, la bella Isola vivace e misteriosa racchiude, da Nord a Sud, un’ampia varietà di spiagge tutte da scoprire.

Per le tue vacanze ad agosto al mare in Italia, ti proponiamo quelle del versante sud orientale.

Guarda tutte le spiagge e lidi della Sicilia

Spiaggia di Fontane Bianche

Nella costa Orientale della Sicilia, tra Siracusa e Noto, si trova una vera e propria oasi paradisiaca di sabbia bianca e morbida con un’acqua turchese che ti lascerà letteralmente a bocca aperta.

Ci troviamo a Fontane Bianche, uno scenario caraibico ma in Sicilia.

La spiaggia si affaccia sul Mar Ionio e non è molto distante dalla Riserva di Cavagrande del Cassibile. Il nome deriva dalle numerose piscine naturali che si insinuano nella scogliera.

Spiaggia di Marina di Ragusa

Bandiera Blu per la qualità delle sue acque e per i servizi e Bandiera Verde per le numerose attività previste per le famiglie con bambini, Marina di Ragusa è una delle località più gettonate della costiera sud-occidentale della Sicilia.

L’arenile è ampio e sabbioso e i fondali bassi e digradanti perfetti per godersi vacanze in tutta sicurezza.

Appena ti sarai immerso nel suo mare limpido e cristallino non ti verrà più voglia di uscire, se non per andare a gustare uno dei piatti della cucina tipica a base di pescato fresco.

La sera Marina di Ragusa si anima grazie ad un ricco calendario di eventi adatti ad ogni età.

Scopri tutti gli stabilimenti balneari in provincia di Ragusa

Sampieri

Procedendo lungo quella che viene chiamata dai locali “litoranea ragusana” approdiamo a Sampieri, una bella spiaggia sabbiosa lunga tre chilometri circondata da una rigogliosa pineta secolare.

Le acque sono basse, limpide e cristalline con fondali digradanti. Quando i raggi solari ne baciano la superficie, i giochi di luce che si generano sono altamente suggestivi e svelano la ricca vita sottomarina di questa zona costiera.

Lungo la spiaggia sono situati numerosi stabilimenti in cui trovare ristoro e vivere una vacanza all’insegna del relax e del comfort.

Spiaggia di Portopalo di Capo Passero

Nel punto in cui Ionio e Mediterraneo si abbracciano, si trovano le spiagge di Portopalo di Capo Passero.

Vere e proprie perle naturalistiche caratterizzate da acque azzurre e limpide che si inseriscono in un contesto storico di grande importanza.

Se ami il relax ma hai anche uno spirito da esploratore, non puoi certo perdere l’occasione di esplorare le varie grotte presenti sull’Isola di Capo Passero (raggiungibile tramite un lembo di sabbia dalla terraferma).

Davvero suggestive sono quelle del Polipo che offrono meravigliosi spettacoli generati dalle varie sfumature di colore.

Spiaggia di Calamosche

Raggiungerla non è semplice, ma la fatica verrà ampiamente ripagata nel momento in cui ti ritroverai davanti a tanta bellezza.

La fittissima macchia mediterranea insieme a due promontori rocciosi fa da cornice ad una spiaggia incontaminata e selvaggia.

Inserita nel contesto naturalistico dell’oasi naturalistica di Vendicari, “funn’i musca” nome con cui la spiaggia è conosciuta tra i locali, si contraddistingue per la colorazione del mare che assume tutte le sfumature dell’azzurro fino al blu intenso.

La spiaggia di Calamosche non dispone di servizi, per cui organizzati adeguatamente con scorte sufficienti di cibo e acqua.

Gli ultimi articoli

Set your categories menu in Theme Settings -> Header -> Menu -> Mobile menu (categories)
Create your first navigation menu here
Start typing to see posts you are looking for.