Dog Beach

San Vincenzo, Toscana
Questo stabilimento non è ancora prenotabile online
Questo stabilimento non ha ancora aderito al servizio di prenotazione online
Ricevi una notifica appena sarà disponibile

Periodo selezionato

Nessuna data selezionata

Servizi disponibili

  • Accesso animali Accesso animali
  • Carte
  • Doccia calda
Vedi tutti i servizi Vedi meno servizi

Caratteristiche

Tipologia
Spiaggia

Descrizione

Situato sulla Costa degli Etruschi, Dog Beach è uno stabilimento balneare pensato per i cani e dotato di chiosco bar, pet shop e servizio veterinario.
Si tratta di una spiaggia per cani liberi, cioè uno spazio in cui non c'è obbligo di guinzaglio né vige alcuna limitazione alla balneazione. L'arenile presenta un fronte di 130 metri: 30 metri rientrano nella spiaggia libera e i restanti 100 metri sono allestiti con ombrelloni e lettini, ma entrambe le zone sono dog-friendly. In spiaggia i cani possono beneficiare di tre docce, due fontanelle e ciotole d'acqua.
Il bar offre panini, piatti freddi, snack e ricchi aperitivi, ma il lido dispone anche di un pet shop in cui è possibile acquistare guinzagli, giochi per i cani e T-shirt.
Il lido si avvale di due istruttori cinofili che quasi quotidianamente tengono corsi privati e di gruppo, mentre la domenica pomeriggio un veterinario sarà a disposizione per eventuali emergenze. Una volta a settimana lo staff del lido organizza eventi cinofili come la passeggiata a sei zampe.

Dove si trova Dog Beach


Lo stabilimento balneare per cani liberi si trova sul litorale meridionale di San Vincenzo, a ridosso di un parco ombreggiato e fornito di tavolini e panchine; in questo Dog Park si tengono gli incontri di educazione cinofila e gli eventi a carattere ludico.
Il lunghissimo arenile sabbioso di San Vincenzo è interrotto soltanto dal porto ed è quasi interamente circondato dalla macchia mediterranea. Rinomata località balneare della Costa degli Etruschi, San Vincenzo può contare su numerosi locali notturni, attrezzate strutture ricettive e ristorantini tipici. L'entroterra invece custodisce borghi pittoreschi come Sassetta e Suvereto.

Come raggiungere Dog Beach


Il lido si trova a San Vincenzo, sulla Strada Provinciale della Principessa 120/U, a 4 km dal centro del paese e a 12 km da Populonia, un tempo importantissima città-stato etrusca e oggi sede di concerti, spettacoli e degustazioni enogastronomiche.
Leggi di più Leggi di meno
Strada Provinciale della Principessa, 120U, 57027, San Vincenzo
Indicazioni

Informazioni utili

Condizioni della struttura

PREMESSA La nostra spiaggia è lunga 200mt. Metà sono allestiti come uno stabilimento balneare e l'altra metà è spiaggia libera. Tutti i servizi possono essere usati a prescindere dalla parte scelta. PERCHÉ SIAMO UNICI In entrambe le spiagge i cani possono essere lasciati liberi senza guinzaglio e possono fare il bagno in tutti gli orari e senza limitazione di numero MA COME È POSSIBILE? Grazie al rispetto rigoroso del nostro regolamento che si divide in 3 parti, tutte e 3 ugualmente fondamentali. 1.PREREQUISITI La nostra spiaggia non è per tutti. 2.DIVIETI Sicurezza in primis. 3.REGOLE Comportarsi Dog Friendly. SCOPRILE NEL DETTAGLIO Prerequisiti Il cane non deve avere problemi di aggressività. Si intende sia con le persone che con gli altri cani. Per problemi di aggressività indichiamo atteggiamenti mordaci o similari scaturiti da qualsiasi motivo ( traumi precedenti, diffidenza verso le persone, antipatie verso i parisesso etc.) Il cane deve essere ben socializzato Un cane che non ha mai frequentato altri cani in libertà come ad esempio in un'area cani potrebbe andare incontro ad elevati stimoli di stress durante la permanenza in spiaggia. Ricorda che quasi tutti i cani (decine) sono liberi alla Dog Beach. Non in Calore Se in calore una femmina non può entrare in nessun luogo della spiaggia o del parco retrostante. È molto importante NON "venire e provare", questo per l'incolumità dei maschi interi in spiaggia che potrebbero seguire l'odore della femmina in calore fino alla strada anche ore dopo essersi allontanata. È infine richiesto di considerare almeno una settimana prima e dopo il calore come periodo di sicurezza(in tutto 6 settimane). Divieti Picchiare il cane Pena l'allontanamento immediato dalla spiaggia non sarà possibile applicare violenza verso l'animale indipendentemente dal percorso educativo scelto. Obbligare il cane ad entrare in acqua Purtroppo si verifica spesso che alcuni padroni forzino l'ingresso in acqua del proprio cane tirandolo (o meglio strozzandolo) con il guinzaglio oppure lanciandolo. Tutto questo è vietato, al cane dovrà essere lasciata la libertà di decidere se entrare in acqua. I nostri educatori cinofili organizzano lezioni di acquaticità su appuntamento. Lasciare il cane al sole Dalle 11.00 alle 17.00 non si potrà entrare in spiaggia se sprovvisti di zone d'ombra per il cane, siano questi gli ombrelloni affittati nello stabilimento oppure proprie attrezzature(tende, ombrelloni etc...) da mettere nella spiaggia libera. Utilizzare giochi con squittii o campanelli Tali giochi sono vietati in quanto il rischio di attirare l'attenzione di molti cani con lo stesso gioco è alta e spesso problematica. Inoltre gli altri padroni si troverebbero in difficoltà ad avere l'attenzione del proprio cane. Regole Sii educato e non perdere di vista il cane La spiaggia è uno spazio comune. Ricordati di raccogliere le deiezioni del tuo cane, ricopri le sue buche e non perderlo mai di vista (molto importante). Rispetta le sue caratteristiche Ogni cane è unico e ha dei bisogni differenti. La posizione dell'ombrellone, l'orario nella giornata e le modalità per stare in spiaggia possono cambiare in base alla sua età, alla sua salute o al suo carattere. "Il mio cane è razzista!" Se sai che il tuo cane non è ben socializzato con alcuni tipi di persona (adulti, gli anziani, migranti, bambini etc...), stai attento quando li incontri e anticipa il suo abbaio spostandoti dalla traiettoria della persona. Raccogli sempre le deiezioni Gira sempre munito di sacchetti per la raccolta e chiedi aiuto allo staff in caso di aiuto. Giochi, cibo, acqua e spazi sono risorse Il che significa che il tuo cane potrebbe decidere di difenderle dagli altri (o altri da lui). Evita di tenere cibo a portata di muso, fai rispettare gli spazi di relax, togli il gioco se è motivo di litigi. Attento al caldo Lasciagli sempre a disposizione una ciotola d'acqua dolce e fresca, garantiscigli una zona d'ombra e rinfrescalo con un panno umido. Nelle ore più calde non disdegnare una passeggiata al fresco nel parco. I cani sanno comunicare Anche in caso di conflitto, i cani sono capaci di non farsi male. Non cercare di intervenire perché rischi di peggiorare le cose ma richiamalo allontanandoti. Il cane ha bisogno dei suoi spazi Cerca di offrirgli una zona dove riposarsi in pace, all'ombra e protetta dal nostro lettino, in modo che gli altri cani non lo disturbino. Liberi tutti! Se tieni il tuo cane legato o peggio ancora in braccio in mezzo a tutti i cani liberi lo metterai in difficoltà.

Condizioni di cancellazione

Rimborso non disponibile.