Tempo di lettura: 2 min

La prima assicurazione meteo parametrica nel settore del turismo balneare la presenta Spiagge.it

Tra le problematiche che i gestori degli stabilimenti devono fronteggiare c’è sicuramente quello dell’incognita meteo.
Ecco perché in Spiagge.it abbiamo deciso di creare la prima assicurazione meteo parametrica nel settore del turismo balneare.

Presentata in anteprima a Balnearia, il salone dedicato all’ospitalità e all’accoglienza in spiaggia, l’assicurazione meteo è frutto di una brillante collaborazione con REVO, operatore assicurativo nell’ambito delle specialty lines e dei rischi parametrici.

Vediamo però insieme come funziona e quali sono i vantaggi che l’assicurazione meteo può apportare non solo nella gestione della tua spiaggia ma anche alle prenotazioni dei tuoi clienti.

La tecnologia blockchain applicata al balneare

In estate l’auspicio è che possa esserci sempre bel tempo e che il tuo stabilimento sia sempre pieno.
Ma i clienti disdicono all’ultimo e mentre tu perdi tempo a gestire la cancellazione, loro hanno perso i soldi.

L’assicurazione meteo di Spiagge.it è la chiave risolutiva di questo problema.
Il cliente nel momento stesso in cui prenota può acquistare la nostra assicurazione meteo assicurandosi un rimborso in caso di pioggia.

Trattandosi di un’assicurazione parametrica, il prezzo è dinamico e dipenderà dal meteo previsto nella località.
L’accredito sarà effettuato automaticamente tramite tecnologia blockchain e un sms provvederà ad avvisare il cliente dell’avvenuto rimborso.

E per il gestore, quali sono i vantaggi?

Chiaramente, decidere di utilizzare questa soluzione nel tuo stabilimento si tradurrà in primis in un risparmio di tempo non dovendo più gestire le cancellazioni in caso di maltempo.

In secondo luogo, avrai garantito i tuoi incassi in quanto, grazie all’assicurazione meteo, i tuoi clienti verranno rimborsati automaticamente.

Non va dimenticato infine che, con questo tipo di soluzione il cliente sarà maggiormente incentivato a prenotare in anticipo e a prolungare il suo periodo di permanenza senza dover temere eventuali peggioramenti della situazione meteo.

Insomma, non ci lasciamo fermare neanche dal brutto tempo. Per questa estate le abbiamo davvero studiate tutte in Spiagge.it!

Gli ultimi articoli

Set your categories menu in Theme Settings -> Header -> Menu -> Mobile menu (categories)
Create your first navigation menu here
Start typing to see posts you are looking for.