Il blog di Spiagge.it

Spiagge.it

Isole Tremiti: le tue vacanze in un paradiso incontaminato

Sei già stato alle Tremiti? Un vero paradiso tropicale nel cuore del Mar Adriatico
31-08-2021
Immagina un mare cristallino dai colori meravigliosi che si insinua in una serie di piccole spiagge racchiuse da scogliere, in cui godere dell'assoluta pace della natura; qui l'acqua è tanto trasparente da permetterti di ammirare pesci di ogni tipo che nuotano talvolta accanto a misteriosi relitti.

No, non stiamo parlando di qualche paradiso esotico ma di un luogo raggiungibile molto più facilmente: le isole Tremiti.

Si tratta di un piccolo arcipelago appartenente alla Puglia, nel mare Adriatico, a largo della zona del Gargano e formato da cinque isole: San Domino, San Nicola, Cretaccio, Capraia e Pianosa. Solo le prime due sono abitate e facilmente raggiungibili, a Cretaccio e Capraia si arriva invece solo in nave e si possono esplorare esclusivamente a piedi.

Un discorso a parte va fatto per Pianosa, che essendo parte di una riserva naturale, può essere visitata solo se in possesso di un particolare permesso.

Parola d'ordine... mare!

A farla da padrone qui è il mare. Preparati a vivere la tua vacanza in spiaggia con i piedi affondati nella sabbia, cullato dal rumore delle onde. Sappi però che nelle isole Tremiti al mare si accede solitamente tramite dei sentieri scoscesi circondati dalla macchia mediterranea, spesso infatti non si tratta di ampie distese di sabbia ma di piccole calli.

Se viaggi con dei bambini la spiaggia migliore è sicuramente quella di Cala delle Arene, sull'isola di San Domino, qui non solo vi è una splendida sabbia fine ma inoltre il fondale degrada dolcemente, rendendola il luogo adatto per il bagno dei più piccoli.

Visita le Tremiti in barca

La natura selvaggia delle isole Tremiti rende difficile arrivare a piedi o con altri mezzi terrestri alle spiagge più belle che, molto spesso, sono raggiungibili solo dal mare. Il consiglio principale quindi è quello di prenotare un'escursione in barca o di noleggiare un gommone. In questo modo sarà possibile non solo raggiungere gli angoli più remoti di questo paradiso terrestre ma anche visitare i numerosi anfratti e le stupende grotte che questo arcipelago offre.

Una delle più famose è senza dubbio quella del Bue Marino, chiamata così perché un tempo ospitava una nutrita colonia di foche Monache, oggi purtroppo quasi del tutto scomparse.
Entrare in questo antro è un'esperienza straordinaria perché la luce che viene riflessa dall'acqua colpisce le pareti di roccia creando degli incredibili riflessi.

Immergiti nel blu

Le isole Tremiti offrono uno spettacolo straordinario anche sotto la superficie del loro incantevole mare. Le acque incontaminate e limpide sono infatti il luogo ideale non solo per le immersioni ma anche per lo snorkeling. Esistono circa 50 punti in cui immergersi, alcuni davvero molto suggestivi. Non farti scappare una visita al relitto turco che giace sui fondali nei pressi di Cala dei Benedettini dal 1556.

Se non hai l'attrezzatura o se non hai mai provato il brivido dell'immersione le vacanze alle isole Tremiti possono essere l'occasione giusta per iniziare: esistono infatti vari centri diving che offrono corsi e immersioni guidate anche ai neofiti.

Mare ma non solo

Le isole Tremiti non offrono solo un mare meraviglioso, quindi se desideri una pausa dalla salsedine, potrai organizzare un'escursione in una delle mete storiche dell'arcipelago.

Merita davvero una visita l'abbazia di Santa Maria a Mare che si trova sull'isola di San Nicola, l'origine di questo complesso religioso è avvolta nella leggenda ma sarebbe stata edificata da un eremita arrivato sull'isola circa nel III secolo d.C., la fondazione del complesso monastico sarebbe dunque antichissima.

Le Isole Tremiti hanno tutte le caratteristiche per farti vivere una vacanza unica, in piena connessione con la natura.